OLIMPIADI COLLECTA: i 3 migliori modellini del 2020

Share on:

Come molti di voi sapranno, la distribuzione dei CollectA in Italia nel 2020 è ha subito enormi ritardi a causa della pandemia e l’uscita dei modellini di quell’anno è stata spostata al 2021. Insomma… Un po’ come è successo con le Olimpiadi!

Visto che da qualche tempo sono finalmente disponibili all’acquisto e siamo in piena atmosfera da Giochi Olimpici, ho pensato di proporre un personale podio delle 3 migliori Figure del 2020.

Medaglia di Bronzo: BARYONYX (standard)

Il Baryonyx Deluxe del 2019 suscitò qualche critica, soprattutto per via della posa fin troppo rigida e la mandibola articolata, il cui meccanismo spezzava lo Sculpt in maniera antiestetica e non rendeva benissimo a bocca chiusa. Questa edizione Standard del 2020, pur essendo di dimensioni più ridotte, surclassa il fratellone su diversi aspetti: oltre a una posa del corpo decisaente più fluida e dinamica, la testa, libera dall’incombenza di ospitare un’articolazione, è praticamente perfetta nel rappresentare i tratti più caratteristici del Baryonyx, e la pelle del collo ne segue il movimento in maniera naturale.
per il resto gli aspetti speculativi più interessanti della versione Deluxe, come le vertebre allungate e la distribuzione delle spine sul corpo, sono stati mantenuti, per quello che è a tutti gli effetti un gioiellino nel suo genere.

Acquistabile qui.

Medaglia d’argento: CAVIRAMUS (Deluxe 1/2 Scale)

La cosidetta linea “Supreme”, specializzata nella realizzazione di pterosauri di piccole dimensioni in una scala vicina a quella reale, ci ha regalato prodotti sublimi, e il Caviramus non è da meno. L’enorme cresta arrotondata e i denti aguzzi gli danno un aspetto intimidatorio e feroce. Oltre alla bizzarra morfologia dell’animale, la posa del modellino gli da una caratterizzazione fantastica: non verrebbe difficile immaginarlo in grotta piena di tesori o mentre si prepara allo scontro con uno Jaeger, se non fosse per le dimensioni più simili a quelle di un pappagallo.
Parlando proprio di pappagalli la combinazione di colori, per quanto all’apparenza piuttosto audace, ricorda parecchio quella del turaco cresta rossa, quindi la si può definire naturale.
Questo modellino vanta inoltre un’anatomia impressionante e corretta. Le picnofibre che ricoprono il corpo sono ben definite e ognuna delle sue ali presenta il propatagio, il brachiopatagio e l’uropatagio, a cui è stata data una Texture rugosa. Così come il “timone” all’estremità della coda, dalla forma irregolare e con un incisione sul lato destro. E come tutti i precedenti pterosauri di dimensioni Supreme, è dotato di una mandibola articolata. L’unico vera inaccuratezza è il modo in cui le mani sporgono ai lati, mentre in base alle ultime ricerche dovrebbero essere rivolte in avanti. Ma questa informazione è arrivata dopo che il modellino era già in produzione, quindi non si può dare nessuna colpa a CollectA.

Bellissimo Turnaround di RobinGoodfellow

Medaglia d’oro: LISOWICIA (Deluxe 1/20 Scale)

Grande quanto un elefante indiano, Lisowicia è uno dei più grandi tetrapodi del Triassico e il più grande sinapside non mammaliano conosciuto dalla scienza! Come succede sempre più spesso, il CollectA Deluxe 2020 è Il primo giocattolo di Lisowicia in assoluto. Giustamente, è un gigantesco pezzo di plastica, fra i più pesanti nella ia collezione. gli arti sono robusti e muscolosi, rendendolo stabilissimo, mentre la testa massiccia che gira a destra e gli occhi neri gli danno una caratterizzazione da pachiderma. Il becco ha un aspetto consumato, come nei corni dei rinoceronti, e la mandibola è articolata, fra le migliori articolazioni finora realizzate dalla compagnia. Il colore di base qui è una tonalità di beige piuttosto opaca. Il ventre e gli arti del Lisowicia sono ricoperti da un lavaggio bruno-verdastro, quasi come se fosse appena uscito da una pozza fangosa. La parte superiore della testa e del corpo è ricoperta da molti punti marroni e delle pennellate a secco chiare esaltano i dettagli della pelle.. Essendo un sinapside, la pelle è molto mammaliana, quindi si discosta dalla tipica resa delle scaglie CollectA. Con uno Sculpt impressionante una presenza su scaffale imponente, il Lisowicia CollectA è a mani basse uno dei migliori modellini mai realizzati. Un gigante buono che non dovrebbe mancare in nessuna collezione!

Acquistabile qui.

Altro bellissimo contributo di RobinGoodfellow

Ricordiamo che potete trovare i modellini di CollectA e altri marchi su AnimalFigures.it

Previous

SINOCERATOPS: Giocattoli e modellini dalle origini a oggi!

CREATIVE BEAST STUDIO: Gallery del TYRANNOSAURUS REX 1/18

Next

Lascia un commento