Mesozoica Store – Intervista

Mesozoica è una compagnia che sta sviluppando vari modelli Vintage di dinosauri, ispirandosi ai Film di Ray Harryhausen e a Fantasia della Disney. Abbiamo contattato il Responsabile Marcos Rocha, che ha gentilmente accettato il nostro invito ad essere intervistato da Mattyonyx.

MATTYONYX: Ciao Marcos,Benvenuto su Paleo-Nerd! Prima di tutto, potresti presentarti ai nostri fan e descrivere il progetto Mesozoica?

MARCOS: L’obiettivo di Mesozoica è di portare opere dal gusto Vintage a collezionisti e amanti dei dinosauri, rappresentazioni che non sono state sul mercato ultimamente. La maggior parte di noi ha visto queste rappresentazioni più antiche e, sebbene non siano più accettate oggi, è qualcosa che abbiamo nella nostra memoria. Abbiamo visto rappresentazioni fatte molto bene nei libri e nei Film, ma all’epoca non trovavamo mai in vendita modelli che ne rispecchiassero il fascino. È questa la nostra idea: chi non ha mai visto un film di Ray Harryhausen e non voleva una statua del genere?

Da dove viene la vostra passione per i dinosauri?

La nostra passione per i dinosauri è nata da film come “Jurassic Park”, “Fantasia”, “Alla Ricerca Della Valle Incantata” e la serie TV “Dinosaurs”. Qui in Brasile abbiamo avuto una marca di cioccolato negli anni ’90 che realizzava carte regalo con bellissime illustrazioni di dinosauri, questo ha segnato l’infanzia di molti bambini qui!

Come vi è venuta l’idea di creare una linea di dinosauri Vintage?

Abbiamo visto che molti dei modelli da collezione oggi disponibili sono basati su Jurassic Park e su rappresentazioni scientificamente accurate. Abbiamo avuto l’idea di realizzare una linea Vintage perché non ci sono molti oggetti da collezione in questo stile e crediamo che anche modelli di vecchie rappresentazioni meritino un posto in ogni collezione, vista la loro importanza nella storia della paleontologia.

Quali erano i vostri principali riferimenti? Nei Post promozionali il nome di Harryhausen è apparso spesso, avete scelto Design basati solo sulla Pop Culture o avete anche attinto alla Paleoarte Vintage?

I nostri principali riferimenti erano i grandi esempi di Paleoarte classica. Ad esempio, prendiamo ispirazione dai dipinti di Charles R. Knight e Rudolph Zallinger. Usiamo anche il film “Fantasia” come riferimento e diversi libri della nostra collezione personale. Ecco alcune immagini di libri e illustrazioni che abbiamo usato per realizzare i modelli.


Come avete scelto il Design da utilizzare quando erano disponibili più opzioni? Sareste interessati a realizzare versioni diverse dei vostri dinosauri (personalmente, mi piacerebbe vedere un Ceratosaurus di “Fantasia”)?

Ognuno ha il suo dinosauro preferito, quindi scegliamo quello che ci piace di più. In futuro potremo realizzare diverse versioni! Tutto dipenderà dal successo dei modelli che lanceremo. In futuro, abbiamo in programma di realizzare altre versioni dello stesso animale.

Puoi descriverci il vostro modo di lavorare?

In primo luogo, scegliamo quali dinosauri produrremo. Successivamente cerchiamo i riferimenti e definiamo il Design di ognuno. Realizziamo un Model Sheet in Photoshop, definiamo la sua scala e decidiamo se sarà realizzato con modellazione tradizionale o digitale. Quindi, iniziamo a modellare i dinosauri. Durante la modellazione, osserviamo se la posa che scegliamo è naturale e funziona da tutte le angolazioni. Quando un modello è finito, realizziamo lo stampo e ne facciamo una copia per definire la colorazione. Quindi, inizia la produzione dei pezzi.

Quindi le repliche verranno dipinte? Qualche accenno sulla combinazione di colori?

Sì saranno dipinte! Stiamo studiando i colori, tutto sarà basato su Paleoarte Vintage.

Puoi dirci qualcosa sulla linea Crystal Palace? Avete intenzione di creare tutte le specie presenti nel parco?

La linea Crystal Palace è molto speciale per noi! Abbiamo contattato il gruppo “Friends of Crystal Palace” e abbiamo parlato dell’idea di realizzare dei modellini, sono stati molto ricettivi! L’idea è nata con lo scopo di raccogliere fondi per aiutare a preservare le statue del parco. Ci piacerebbe creare più specie, tutto dipenderà dalle vendite.

Da quello che avete mostrato, il Crystal Palace Iguanodon sembra più un vero animale che statua che tutti conosciamo, è qualcosa che vedremo anche nelle Texture?

In realtà ci atterremo il più possibile a quello che vediamo nel parco! Dall’anteprima video potrebbe non sembrare, poiché non è ancora il modello definitivo. In questo progetto abbiamo optato per la modellazione digitale perché stiamo lavorando con la scansione della statua originale del parco. Abbiamo anche alcune immagini dei progressi sulla modellazione.

Quali sono le prossime iniziative che fan e collezionisti dovrebbero aspettarsi in futuro?

Per ora stiamo lavorando su queste due linee. La nostra intenzione è produrre pezzi che arrichiscano culturalmente.

Inizialmente, sempre per rispettare il nome della nostra azienda, presenteremo più pezzi a tema Dinosauri, ma in futuro intendiamo presentare altre idee con temi diversi che accontenteranno lo stesso pubblico.

Vogliamo rivolgerci a tutte le tipologie di collezionisti, con pezzi dagli stili e dalle dimensioni più svariate, presto avremo grandi novità.


Puoi fornirci dei link al vostro sito o alle vostre piattaforme social?

Facebook: https://www.facebook.com/MesozoicaStoreBR/

Instagram: @mesozoica_store

Previous

Saltriovenator Unboxing ITA

Sneak Peek: Nuovi giocattoli Jurassic World Mattel

Next

Un commento su “Mesozoica Store – Intervista”

Lascia un commento